My Cart

Consigli dall'esperto

Come si inizia: Accensione ed uso del Metal Detector

La cosa più importante per una buona ricerca è la conoscenza del nostro strumento, per poterlo sfruttare al massimo, la conoscenza del proprio metal detector è fondamentale per una ricerca divertente come è fondamentale una buona abbattitura del terreno, cioè bisogna tarare il detector sul terreno dove ci troviamo per evitare dei falsi segnalli che possono disturbare durante la ricerca. Questa operazione non è uguale in tutti i detector, comunque è pressappoco simile, qualche strumento si deve oscillare il piatto di ricerca sul terreno, in altri il piatto va alzato a circa 10 cm dal terreno e poi va riportato a 2 cm per varie volte fino a eliminare le interferenze della mineralizzazione del terreno, importante il piatto va tenuto parallelo al terreno. Per fare questa operazione si deve girare il potenziometro con la scritta SOGLIA (per alcuni tipi, in altri la dicitura sotto il potenziometro è GROUND).

Quindi ricapitolando si accende il metal detector (generalmente il piatto durante l'accenzione va in aria) con il potenziometro o switch ON/OFF, con questo comando di accenzione si accede generalmente anche al comando SENSITIVITY o VOLUME, nel caso sia ON/OFF-VOLUME bisogna metterlo al massimo, questo ci permetterà di percipere anche le minime variazioni di soglia, che possono essere dei segnali in profondità. Se invece la scritta è ON/OFF-SENSITIVITY la posizione ideale per la ricerca per la maggior parte dei metal detector è tra 7 e 8, questo per evitare falsi segnali e per una migliore centratura dell'oggetto rilevato. Un'altro potenziometro molto importante per la ricerca è il THRESHOLD, azionando questo potenziometro da 0 a 10 quando sarà tra 5 e 6 si udira un rumore di fondo (SOGLIA), e questo deve essere appena percepibile, costante e non troppo alto poichè protrebbe coprire i segnali di oggetti piccoli o in profondità. Poi abbiamo il DISCRIMINATORE il cui valore ottimale (questo secondo la mia esperienza, poi ognuno può dire la sua) è tra 2 e 3. Un altra cosa da tenere in considerazione è la mineralizzazione del terreno o la presenza di materiale fittile o cocciame, una forte mineralizzazione o una abbondante presenza di cocci in superfice, può impedire al nostro detector di lavorare bene, in questi casi vanno rivisti tutti i parametri prima descritti.

Questi sono i comandi fondamentali per la maggior parte dei metal detector, altri possono avere meno o più comandi/funzioni, in altri le diciture sotto al potenziometro o switch sono diverse (tipo LEVEL ADJUST o TUNE ecc.) comunque sui libretti di istruzioni sono spiegate queste funzioni, ma per consigli, spiegazioni o tarature strumenti potete scrivermi al mio indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., dove risponderò ad ogni domanda.

Il nostro negozio si trova a:

BRACCIANO (ROMA), via carlo cattaneo, 5
Tel. e fax 0689872039 o al cellulare 3282813279
o in alternativa all'indirizzo E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Metaldetector

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook